God Seeker | Ricky Traveling Alone | Il Grinch 29 novembre 2018

Cos’è Telegram e perché è più sicura di WhatsApp

Cos’è Telegram e perché è più sicura di WhatsApp

Nelle ultime settimane, l’app di messagistica Telegram ha scalato posizioni negli app store, balzando al primo posto in molti paesi e proclamandosi come “l’alternativa sicura a WhatsApp”.

Ma come funziona realmente Telegram? Cos’ha di diverso? In questo video analizziamo l’app, scopriamo quali sono i suoi punti forti, se vale la pena installarla sul tuo smartphone e perché è l’alternativa sicura a WhatsApp.


Che cos’è Telegram?

Messaggi che si autodistruggono, conversazioni con un criptaggio potente e foto di gattini. Ti piace il mix? Ti presentiamo… Telegram!

Telegram è un’app per mandare messaggi a contatti individuali o a gruppi. Fin qui potrebbe sembrarti solo un’altra app di messaggistica, e infatti assomiglia molto a WhatsApp. Ma Telegram ha delle caratteristiche che la distinguono dalla concorrenza.

Un’app multipiattaforma: per PC, Mac, Android e iPhone

Primo punto fondamentale: è un’applicazione gratuita e i suoi sviluppatori assicurano che non ha fini commerciali: né pubblicità né sottoscrizioni, per sempre.

Inoltre Telegram è multipiattaforma: il codice è aperto, e questo permette a qualsiasi sviluppatore di usarla per creare app non ufficiali, anche se queste sono un po’ più limitate in quanto a funzioni. A parte quelle ufficiali per Android e iPhone, Telegram ha estensioni, applicazioni per Windows e Mac, web app… Inoltre, essendo basata sul cloud, Telegram ti permette di seguire la stessa conversazione su qualsiasi dispositivo.

Privacy e sicurezza prima di tutto

La caratteristica principale di quest’app russa è la sua scommessa sulla privacy. A parte i protocolli di sicurezza che stabilisce in qualsiasi conversazione, Telegram dispone delle cosiddette “chat segrete”. Questo tipo di chat implementa un protocollo di cifratura unico, da parte a parte, in ogni conversazione con un altro utente.

Inoltre, non permette di inoltrare i messaggi e può contare su una funzione molto interessante: l’autodistruzione dei messaggi. Puoi stabilire un periodo di tempo trascorso il quale, una volta che l’interlocutore ha ricevuto e letto il messaggio, si distruggerà automaticamente. Gli sviluppatori sono così certi dell’impenetrabilità del loro sistema di sicurezza che offrono 200.000 dollari in bitcoin a chi si dimostrerà capace di decifrare un messaggio criptato.

Tante funzioni e velocità

E per finire, una caratteristica che ci ha colpiti: con Telegram puoi cercare immagini sul web e mandarle via chat, tanto a un contatto come a uno dei gruppi (che puoi creare tu e a cui puoi aggiungere fino 200 persone). E senza limiti di dimensioni per ogni file!

Gli sviluppatori di Telegram assicurano che si tratta di un’applicazione più veloce, più potente e più sicura della concorrenza. Inoltre promettono “di non sequestrare tua moglie né di schiavizzare i tuoi figli” (nelle domande frequenti c’è scritto veramente così!), e per questo dovremmo ringraziarli. Saranno gli utenti, come sempre, ad avere l’ultima parola!

Scarica Telegram per Android

Scarica Telegram per iPhone

Scarica Telegram per Windows

Scarica Telegram per Mac

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...