少年ジャンプ+最強人気オリジナルマンガや電子書籍、アニメ原作コミックが無料で毎日更新の漫画雑誌アプリ | 烽火芳菲BD中英字幕 mp4 | Science-Fiction

Google rimuove BitTorrent e uTorrent dai suoi filtri antipirateria

Google rimuove BitTorrent e uTorrent dai suoi filtri antipirateria

Google ha improvvisamente deciso di reinserire i termini BitTorrent e uTorrent nei servizi di autocompletamento e Instant del suo motore di ricerca. I due popolari programmi peer-to-peer erano stati in precedenza inclusi nella lista nera anti-pirateria di Google e quindi non venivano “suggeriti” agli utenti durante le ricerche.

Complice del cambiamento è stata forse anche la strenua battaglia condotta negli ultimi mesi da BitTorrent per dimostrare di essere un programma 100% legale, come l’iniziativa per promuovere l’editoria online. I software di file sharing non hanno infatti nulla di illegale “in sé”, quello che può essere pirata è l’uso che ne viene fatto da alcuni per scaricare materiale protetto da diritto d’autore.

In ogni caso, dopo la rimozione del filtro di Google, si è registrato un notevole incremento delle ricerche relazionate ai termini BitTorrent e uTorrent, con conseguente aumento del traffico diretto ai due siti.

utorrent

Una decisione, quella di Google, che contrasta fortemente con quanto stabilito recentemente dalla MPAA (Motion Picture Association of America), l’associazione statunitense che si occupa di promuovere gli interessi degli studi cinematografici. La MPAA ha pubblicato infatti uno studio che sottolinea il ruolo cruciale che hanno i motori di ricerca nel condurre gli utenti verso contenuti protetti da diritto d’autore. L’82% delle ricerche “pirata” proviene da Google, sostiene la MPAA, che avrebbe invece la responsabilità di non indirizzare i consumatori verso contenuti illegittimi.


Articoli relazionati:

Arriva BitTorrent Sync. Condividi file con il protocollo P2P

Come creare e condividere un file .torrent


[Via: Torrent Freak]

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...